Chiusura per festività: 25-26 dicembre e 1 gennaio...

28 November 2018

I centri visti per l'Italia di Chongqing, Chengdu e Kunming osserveranno le seguenti chiusure per le festività natalizie:

  • 25 dicembre 2018;

  • 26 dicembre 2018;

  • 1 gennaio 2019.

AVVISO: MODIFICHE ALLE CHECKLIST PER RICHIESTA VISTO AFFARI...

28 September 2017

Si informano i richiedenti del visto per AFFARI che é necessario presentare la lettera d’invito fornita dall’azienda italiana in originale. In alternativa, le aziende dotate di Posta Elettronica Certificata (PEC) potranno procedere ad inviare la stessa direttamente al seguente indirizzo PEC: con.chongqing@cert.esteri.it

Alla lettera d’invito dovranno essere allegate la copia del documento d’identitá del firmatario della lettera e la copia della visura camerale aggiornata, e le stesse dovranno essere presentate in copia al momento della richiesta.

AVVISO: DAL 01 LUGLIO È POSSIBILE FARE RICHIESTA DI VISTO PER L’ITALIA ANCHE NEI GIORNI FERIALI FINO ALLE 20.00 E IL SABATO FINO ALLE 16.00, SU APPUNTAMENTO...

26 June 2017

A partire dal 01 Luglio 2017, sarà possibile effettuare richiesta di visto presso i Centri Visti per l’Italia di Chongqing, Chengdu e Kunming anche dopo le ore 16:00 e il sabato, previo appuntamento. Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 20:00, e il sabato dalle ore 10:00 alle ore 16:00 e prevede il pagamento di una tariffa aggiuntiva di RMB 150/persona per i richiedenti visto individuale e RMB 100/persona per i richiedenti visto ADS. Il servizio è disponibile esclusivamente previa prenotazione, da effettuarsi tramite il Call Center (023 63319999), entro le ore 15.30 dello stesso giorno feriale per gli appuntamenti nel tardo pomeriggio, ed entro le 15.30 del venerdì per il sabato.

Si informano i richiedenti che la scelta di usufruire del predetto servizio non influisce sulla valutazione ne sulle tempistiche di esame della richiesta da parte delle autorità consolari.

AVVISO: MODIFICHE AL SERVIZIO DI VERIFICA RIENTRO PER GRUPPI ADS...

26 June 2017

A partire dal 01 Luglio 2017, il servizio di consegna e ritiro passaporti per le procedure di Verifica Rientro dei gruppi ADS continuerà ad essere disponibile presso i Centri Visti per l’Italia di Chongqing, Chengdu e Kunming come servizio aggiuntivo opzionale, previo pagamento delle seguenti tariffe aggiuntive:

  • 5 RMB/passaporto presso il Centro Visti di Chongqing;

  • 10 RMB/passaporto presso i Centri Visti di Chengdu e Kunming.

La procedura di verifica rientro non subisce modifiche e sarà possibile per le agenzie consegnare e ritirare i passaporti presso i Centri Visti di Chongqing, Chengdu e Kunming dal lunedi’ al venerdi’ dalle 08.00 alle 17.00, previo pagamento della suddetta tariffa.

Il servizio è facoltativo e le agenzie potranno, in alternativa, rivolgersi direttamente all’Ufficio Visti del Consolato Generale d’Italia in Chongqing.

Importanti modifiche alle checklists per visti di studio...

25 August 2016

Si informano i richiedenti di visti STUDIO che intendono iscriversi a corsi universitari in Italia e/o aderenti al programma Marco Polo / Turandot che, a partire dal 26 Agosto 2016, e’ necessario presentare il certificato notarile di parentela comprovante la relazione con i genitori, legalizzato dal Ministero degli Esteri, anche se i genitori sono indicati nel libretto di famiglia (hukou).

Apertura al sabato dei Centri Visti per l'Italia di Chongqing, Chengdu e Kunming...

5 July 2016

A partire da sabato 9 luglio 2016, i Centri Richieste Visti per l'Italia di Chongqing, Chengdu e Kunming accetteranno richieste anche il sabato dalle 8.00 alle 16.00. Il ritiro dei passaporti sara’ disponibile negli stessi orari. Il call centre non sara’ operativo.

I richiedenti individuali potranno recarsi al Centro Visti senza appuntamento e riceveranno automaticamente un upgrade al servizio VIP, al costo di 260 rmb a persona in aggiunta alla tariffa di servizio standard (180 rmb) e alla percezione consolare (60 euro, ovvero 443rmb).

Le agenzie di viaggio accreditate per gruppi ADS possono usufruire dell’apertura al sabato sia per la consegna dei materiali che per l’acquisizione delle impronte dei richiedenti. Per informazioni sui costi e per la gestione degli appuntamenti possono contattare direttamente il Centro Visti nelle consuete modalita’.

Apertura del Centro Visti per l'Italia a Kunming...

6 April 2016

Il 7 aprile 2016, VisaMetric apre a Kunming un nuovo Centro Richieste Visti per l'Italia. Il Centro Visti per l'Italia a Chengdu accetta tutte le tipologie di richieste.

Indirizzo: Kunming, Panlong District, Beijing Road, Xindulongcheng, edificio 5, piano 21, ufficio 2102

Orari:

Accettazione richieste: lunedì - venerdì, 8.00 - 16.00

Restituzione passaporti: lunedì - venerdì, 8.00 - 17.00

Apertura del Centro Visti per l'Italia a Chengdu...

30 March 2016

Il 1 aprile 2016, VisaMetric apre a Chengdu un nuovo Centro Richieste Visti per l'Italia. Il Centro Visti per l'Italia a Chengdu accetta tutte le tipologie di richieste.

Indirizzo: Chengdu, Jinjiang District, Zhongfu Road No. 2, piano 7, area B, unit 2.

Orari:

Accettazione richieste: lunedì - venerdì, 8.00 - 16.00

Restituzione passaporti: lunedì - venerdì, 8.00 - 17.00

Referendum 17 aprile 2016 - Comunicato del Consolato Generale d'Italia

18 February 2016

Su richiesta del Consolato Generale d’Italia in Chongqing, al fine di assicurarne la massima diffusione tra la comunità italiana, si pubblica il seguente avviso.

CONSOLATO GENERALE D’ITALIA IN CHONGQING COMUNICATO INFORMATIVO

ATTENZIONE: Si prega di segnalare tempestivamete all’Ufficio AIRE eventuali variazioni di domicilio in cinese o di indirizzi di posta elettronica e telefonici non ancora comunicate.

  1. Con decisione del Consiglio dei Ministri adottata il 10 febbraio è stata determinata la data del 17 aprile 2016 per il REFERENDUM ABROGATIVO della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano la "durata della vita utile del giacimento” (referendum popolare per l’abrogazione del comma 17, terzo periodo, dell’art. 6 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 [Norme in materia ambientale], come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 [Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato − legge di stabilità 2016], limitatamente alle seguenti parole: «per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale»). *Cliccare per continuare

Acquisizione delle impronte digitali dal 12 ottobre 2015...

16 September 2015

A partire dal 12 ottobre 2015 tutti i richiedenti visto saranno tenuti a fornire i propri dati biometrici (impronte digitali delle dieci dita e una fotografia digitale) al momento della domanda di visto tipo Schengen. Si tratta di una procedura semplice che richiede solo pochi minuti.

In occasione della prima domanda di visto a partire dal 12 ottobre, tutti i richiedenti dovranno presentarsi di persona presso il Centri Visti. I dati biometrici, assieme ai dati forniti nel modulo di domanda del visto Schengen, saranno registrati nella banca dati VIS e conservati per cinque anni. A quanti viaggiano frequentemente sarà richiesto di fornire i propri dati biometrici solamente in occasione della prima domanda di visto nell’arco dei cinque anni, in quanto i dati relativi alle impronte digitali saranno ricavati dalla precedente richiesta.

L’uso della tecnologia biometrica contribuirà a proteggere i richiedenti visto dai furti di identità e ad evitare errori di identificazione che, in alcuni casi, possono causare il diniego del visto o dell’ingresso in area Schengen a persone che invece ne avrebbero diritto.

L’esenzione dall'obbligo di raccolta delle impronte digitali è prevista per un numero limitato di richiedenti visto: bambini di età inferiore ai 12 anni e persone per le quali la raccolta delle impronte digitali è fisicamente impossibile.